Quando La Primula aveva una sede incastonata fra le mura del Mercato rionale di Centocelle non avremmo mai potuto immaginare di poter disporre di uno spazio verde dove veder crescere fiori, piante e perfino ortaggi da mettere in tavola.

A dire il vero, i nostri sogni vegetali avevano avuto una prima realizzazione in un progetto in collaborazione con l'Associazione Il Gabbiano e finanziato dal Municipio. Ma vedere crescere giorno dopo giorno le piantine appena fuori dalla porta della sede sociale e magari fare una passeggiata per vedere se hanno bisogno di qualcosa sono piccole esperienze che i nostri soci apprezzano molto.

Nel 2012, grazie alla sensibilità degli Amministratori del Municipio, ci siamo trasferiti in un casale con uno spazio verde dove passeggiare, giocare all'aperto e naturalmente poter piantare un po' di tutto. Alcuni volontari col pollice verde e dall'entusiasmo ad alto contagio hanno coinvolto i ragazzi in un laboratorio strutturato di "creatività verde" che si tiene tutto l'anno intensificandosi nelle stagioni più adatte alla coltivazione.

Alla Primula la primavera è sempre di casa.